Vede una cassetta in mezzo alla neve e trova sette cuccioli infreddoliti

Dovera, 04 maro 2018

Abbandonati a un destino crudele, ma salvati da una persona che ha avuto l'occhio lungo e non ha voltato lo sguardo. Sette cuccioli di labrador sono stati trovati in una cassetta in mezzo alla neve a Dovera, la sera di giovedì. A trovare i piccoli, che tremavano dal freddo, è stata una persona che con il suo trattore passava per la strada a spargere il sale. L'agricoltore ha scorto qualcosa di scuro che spiccava in mezzo alla neve. Si è incuriosito perché vedeva dei movimenti, ha lasciato un attimo il trattore ed è sceso a veder. E si è trovato davanti questa sorpresa: sette cuccioli che tremavano dal freddo e che cercavano un po' di calore tenendosi stretti tra di loro. L'uomo ha subito preso la cassetta con i sette cagnolini e l'ha portata a Crema, alla clinica veterinaria di via Stazione. I veterinari hanno preso subito i cagnolini e li hanno visitati. Per fortuna l'agricoltore li ha trovati poco dopo che erano stati abbandonati e i piccoli non avevano riportato danni evidenti. Rifocillati, hanno cominciato a scodinzolare per la clinica. La notizia ha fatto ben presto il giro del web e le telefonate, ieri sono state numerose, tanto che a breve tutti i cagnolini andranno in una famiglia che vorrà loro bene.

Nella foto, i cagnolini trovati in mezzo alla neve

© Riproduzione riservata

Share on Facebook