Una corsa contro il tumore

Bagnolo, 06 settembre 2017

Giovedì una corsa ciclistica amatoriale per aiutare il centro tumori di Milano.

Dopo il grande successo dello scorso anno il centro commerciale “Interspar” con il patrocinio del Comune di Bagnolo Cremasco, e le associazioni Interclub Garden's Neroazzurro, la Fenice e il centro tumori di Milano, ha deciso di riproporre di nuovo la corsa ciclistica, aperta a professionisti, ex, ma anche solo appassionati, che hanno voglia di farsi una pedalata attorno al circuito cittadino. L'evento avrà luogo domani dalle 19 in poi, presso il centro commerciale La Girandola.

I ciclisti iscritti, al momento tantissimi ma c'è ancora spazio per gli atleti che vorranno partecipare, arrivano da tutta Lombardia ma anche da fuori regione, e verranno divisi in tre categorie, dove gareggeranno sotto gli occhi di un'attenta giuria. Ma non sarà solamente quello il fulcro della manifestazione dato che per l'occasione anche il centro commerciale rimarrà aperto fino a sera tarda, con negozi e ristoranti e attrazioni, come a ricreare una “Notte bianca” di fine estate. Ma non solo, all'esterno sarà aperto tutta la sera il servizio bar gestito dalle associazioni organizzatrici con fiumi di birra e bevande, e non mancheranno nemmeno i grandi classici come panino con la salamella e patatine fritte, per poi, una volta finita la corsa, scatenarsi in pista con la potente voce di Ruggero Scandiuzzi. E l'intero ricavato della manifestazione verrà devoluto al centro tumori di Milano.

“Si tratta del secondo Gran Premio della Girandola – hanno spiegato entusiasti gli organizzatori della manifestazione. – Dato il grande successo dello scorso anno siamo stati quasi obbligati a replicare e abbiamo già un bel numero di iscritti, con squadre che vengono anche da Padova e Trento. Abbiamo deciso di dar vita a questa manifestazione perché ci è stato chiesto da una donna di Offanengo, che voleva onorare la passione del marito ciclista, ma anche perché corse come queste non se ne organizzano più al giorno d'oggi. Un peccato. Sarà una serata all'insegna dello sport, della solidarietà e dell'amicizia, con ospiti d'eccezione: Claudio Chiappucci, Marco Villa (ct della nazionale di pista), Ivan Quaranta, vaianese famosissimo che ha vestito la maglia rosa nel giro d'Italia, Riccardo Ferri, ex giocatore di calcio nell'Inter dei record e probabilmente ci sarà anche Franco Bagutti. Presente anche l'amministrazione comunale con i rappresentati delegati allo Sport. I ciclisti, divisi in tre categorie, partiranno alle 19 dal centro commerciale per percorrere più di 3 chilometri in bici seguendo il percorso stabilito attorno al centro bagnolese. I primi otto di ogni categoria verranno premiati con trofei e ricchi premi. Abbiamo molti iscritti, ma le iscrizioni rimangono ancora aperte”.

(Per info: 3384647636)

© Riproduzione riservata

Share on Facebook