Paura per un infortunio sul lavoro alla Faital

Chieve, 08 febbraio 2019

Paura per un infortunio sul lavoro, stamattina intorno alle 10,30 alla Faital di Chieve. Un operaio ha messo un piede in fallo ed è caduto da un'altezza di tre metri, battendo la schiena sul pavimento e retando immobilizzato. Subito sono stati chiamati i soccorsi e nell'azienda di Chieve sono arrivate l'auto medica e un'ambulanza della Croce verde. viste le condizioni dell'operaio ferito, i soccorritori hanno chiesto il supporto di un'eliambulanza che si è alata dall'eliporto dell'ospedale di Brescia. Fortunatamente però il ferito, un uomo di 40 anni, si è ripreso, mostrando segni di miglioramento e riacquistando la possibilità di muovere gli arti. Al termine degli accertamenti l'infortunato è stato portato in pronto soccorso a Crema, dov i medici hanno escluso fratture e traumi gravi.

nelle foto, l'eliambulanza e i soccorsi

© Riproduzione riservata



Share on Facebook