Le brevi del 05 dicembre

Cremasco, 05 dicembre 2017

Cronaca

Crema. Sono 84 le firme sotto un documento che gli insegnanti del Racchetti/Davinci hanno sottoscritto per protestare contro lo scorporo di due licei a favore del Munari. Secondo i firmatari dividendo i licei si mutila una domanda che, con tutte le scuole raggruppate in un unico istituto è completa. Lo scorporo è ritenuto necessario per evitare al Munari di perdere l'autonomia, andando sotto la quota 600 e sparendo.

Crema. Auto contro un palo questa notte poco prima dell'1.30. M.V., 25 anni di Bagnolo mentre stava percorrendo a bordo della sua Hyundai Jets via Libero Comune ha perso il controllo della vettura ed è uscita di strada, andando a sbattere contro un palo della luce. A bordo c'era anche un 'altra donna di 29 anni, rimasta illesa. Per la guidatrice, invece è stato necessario il ricovero in pronto soccorso per medicare le contusioni riportate.

Vailate. Sacchetti per raccogliere quel che i cani lasciano che vanno letteralmente a ruba. Succede a Vailate, dove ci sono una decina di contenitori che distribuiscono sacchetti. In ciascuno ce ne sta una ottantina, ma appena vengono immessi, in poche ore spariscono. E il sindaco Paolo Palladini promette di controllare.

Crema. Niente di buono dai valori di Pm10 nell'aria. Come previsto, anche ieri si è andati oltre, toccando quota 84ppm/mc e superando i valori di lunedì. E per oggi, niente di buono nelle previsioni.


Appuntamenti

Centro culturale S. Agostino, sala Cremonesi, Viaggio attraverso le immagini, ore 21. Puna incantata: vulcani, deserti, salares, oasi, dune altissime, lagune e montagne di ogni colore, villaggi persi nel nulla…. questa è la Puna. A cura di Sandro Garavelli.

© Riproduzione riservata

Share on Facebook