La cantante di Montodine ci offre un'altra prova del suo talento

Montodine, 07 gennaio 2018

Ahir, Arianna Vitale la cantante di Montodine, ha prodotto nuove canzoni per la rete.

Cosa vuol dire, questa volta?

"Nella giungla di artisti emergenti che vi scrivono ogni giorno prestate attenzione a quella che andiamo a sottoporvi oggi. Non perché è giovane, bella e studia canto da quando ha 10 anni, bensì perché di anni ne ha 46 (ma non ricordatemelo), da tre scrive, e da uno suona (strimpella, come dice lei) la chitarra (da autodidatta ovviamente).

Chi è Ahri e come mai arriva così tardi?

"Ribelle, anarchica, autonoma, indipendente, orgogliosa, caparbia. Questa donna, mamma di una splendida ragazza di 22 anni che ha cresciuto da sola, è sopravvissuta a tante di quelle tempeste, che ora non può più crollare. Questo è il motivo per cui l'approdo al cantautorato è stato così tardivo. Ma, d'altronde, senza una vita vera e forte alle spalle, cosa mai avrebbe avuto da scrivere altrimenti? Arianna non si piega alle leggi della società, né a quelle commerciali. Crede solo in se stessa e nelle proprie capacità Incessantemente alla ricerca di un equilibrio, che forse non troverà mai, ama il viaggio, la scoperta, l'avventura, le nuove sfide".

Quali sono i nuovi brani?

"Siamo il nostro passato, il nostro presente, il nostro futuro. Tristezza e gioia, forza e fragilità. Il tutto e il niente, in un gioco che chiamiamo vita... Perché non siamo le maschere che portiamo", ecco gli ultimi traguardi raggiunti dall'artista indipendente lombarda: con il brano "Non chiamarlo amore" rilasciato maggio 2016 (Single)

- PRIMA classificata Concorso Premiatissimi a Sanremo diretto da Franco Longobardi e condotto da Cristina

Sporeni

Produzioni Lombardia TV e Lodi-Crema TV - edizione luglio 2016

-SECONDA classificata Concorso Cantafestival a Calendasco PC diretto e condotto da Marcello Granata

+ PREMIO della CRITICA - in giuria Marinella Venegoni (critco musicale La Stampa)

Produzioni 0523 Telelibertà PC - edizione luglio 2017

- #12 nella Euro Indie Music Chart - anno 2016

Con il brano "Emotiva instabile" rilasciato marzo 2014 (dall' EP Semplicemente Ahri)

- #2 nella Euro Indie Music Chart - anno 2015 / 2016

Con il brano "Insicura" rilasciato marzo 2014 (dall' EP Semplicemente Ahri)

- #12 nella Euro Indie Music Chart - anno 2015/2016

AHRI sta attualmente ultimando gli arrangiamenti del nuovo EP "Non siamo le maschere che portiamo" avvalendosi della preziosa collaborazione di Riky Anelli e Francesco Matano

Un album scritto interamente da lei, alla chitarra acustica e che si discosta dalle sonorità del primo album, più pop.

Qui vince il suono acustico e vero, grazie alla mano di Riky alle chitarre e alla sua band, The Good Samaritans.

Arianna è una che si è fatta da sola, senza capitali da investire, sudandosi ogni singolo brano prodotto.

/https://www.facebook.com/ariannavitale.ahri/

Nella foto, Ahri

© Riproduzione riservata

Share on Facebook