Italiano arrestato: ha venduto hashish a uno straniero

Spino d'Adda, 12 settembre 2018

Ha venduto droga a uno straniero ed è stato arrestato dai carabinieri di Pandino. Condannato, la pena di un anno gli è stata sospesa e lo spacciatore è stato rimesso in libertà. Ieri una pattuglia di quella stazione ha notato in Spino d'Adda due persone agire come se avessero qualcosa da nascondere. I militari hanno fermato i due, un italiano e uno straniero e quest'ultimo è stato trovato in possesso di 1.5 grammi di hashish che aveva appena acquistato dall'italiano. I due sono stati portati in caserma per l'identificazione. Lo straniero, 24 anni di Pandino, è stato segnalato come assuntore abituale e liberato, mentre l'italiano, 35 anni cremasco, veniva trattenuto. Una pattuglia eseguiva la perquisizione della sua abitazione e i carabinieri trovavano 80 grammi di hashish, un bilancino di precisione, del denaro e materiale per il confezionamento dello stupefacente. Stamattina lo spacciatore è finito davanti al giudice per un processo per direttissima. Ha patteggiato un anno di reclusione ed è stato subito liberato.

© Riproduzione riservata

Share on Facebook