Il progetto Zucchetti-Scaramuzza conquista tutti

Crema, 06 dicembre 2018

Piace il progetto di piazza Garibaldi presentato dei due architetti Zucchetti e Scaramuzza martedì sera. Una sala gremita con tutti i posti occupati e altri da aggiungere per accogliere chi voleva vedere, capire, rendersi conto della proposta dei due architetti in merito ala ristrutturazione di piazza Garibaldi. Doverosa l'introduzione nella quale è stato ribadito che i due architetti per questo progetto non hanno chiesto alcun compenso, qualora venga recepito dall'amministrazione. Quindi, si è passati alla spiegazione di come i due professionisti vedono la nuova piazza e alla presentazione del loro progetto, dopo aver ribadito che il progetto è stato presentato alla sindaca e agli assessori l'estate scorsa e che dopo aver ricevuto il plauso, non se ne è saputo più nulla. Per questo motivo si è ritenuto di far vedere questo lavoro e di presentarlo al pubblico. Quindi, si è passati alla presentazione e subito si è notata una piazza rivoluzionata, una viabilità del tutto rifatta per essere più consona alle esigenze moderne. La piazza appare completamente libera da tutto e diventa così un punto di riferimento e di incontro dei cittadini. Ci sono dei parcheggi a tempo che potranno essere utilizzati dalle otto del mattino alle otto di sera, Percorsi pedonali anche per disabili, c'è lo spazio per la ciclabile, ma soprattutto nella parte alta della piazza, quella che arriva dalle porte, lì la viabilità è stata rivoluzionata. Chi arriva da Porta Serio può girare a destra per portarsi al nuovo parcheggio situato davanti a Serafino o accedere al quartiere di S. Pietro o a via Griffini, oppure ritornare indietro per parcheggiare nei pressi delle porte senza dover fare tutto il giro, come capita oggi. Il progetto e le sue caratteristiche sono piaciuti molto ai presenti tra i quali vi erano alcuni amministratori, come i sindaci di Soncino e Salvirola e alcuni commerciali. Il problema ora è quello di far capire all’amministrazione che questo progetto è per molti versi ideale alle esigenze della gente e conforme con l'idea di riammodernare la piazza. Saranno tenuti in conto i suggerimenti? A breve la risposta.

Nelle foto, la serata e alcuni spunti del progetto

© Riproduzione riservata

Share on Facebook