Fanno sparire il gatto e chiedono 50 euro di riscatto; denuncia

Crema, 24 luglio 2017

Spariscono animali domestici e qualcuno chiede un riscatto per restituirli. E' successo a una famiglia di Crema che nei giorni scorsi ha perso il proprio gatto. Dapprima la famiglia ha pensato che l'animale si fosse allontanato e che si fosse poi rintanato da qualche parte, ma con il passare delle ore e il mancato ritorno dell'animale queste persone si sono preoccupate. Fin tanto che è arrivata una telefonata nella quale più o meno si diceva che il micio era stato trovato da qualcuno e che per riaverlo sarebbe stato necessario dare una 'ricompensa' di cinquanta euro. La persona che ha ricevuto la telefonata è rimasta molto perplessa e pare che non sia stata in grado di rispondere subito. Sarebbe seguita una seconda richiesta di ricompensa alla quale la famiglia ha opposto un netto rifiuto, comunicando a chi stava dall'altra parte del telefono che non erano disposti a pagare. Dopo qualche ora comunque il gatto è ricomparso, ma la famiglia ha deciso di andare a denunciare l'accaduto alle forze dell'ordine. Pare che l'inquietante episodio non sia unico e non possa essere considerato uno scherzo o un maldestro tentativo di ottenere una mancia per il ritrovamento del gatto. Sembra che ci siano più casi dove gli animali domestici vengono fatti sparire e poi qualcuno chieda una 'mancia' per il ritrovamento. C'è da dire che la voce al telefono sembrava di una donna straniera, ma che potrebbe trattarsi di una messinscena per depistare le indagini.

© Riproduzione riservata

Share on Facebook