Ennesima rissa tra due vicini di casa dello stesso Paese

Ripalta Guerina, 10 febbraio 2019

"Sono gli unici due stranieri del paese e fanno tutto 'sto casino". E' il commento di un passante che ha assistito all'ennesima lite tra due vicini albanesi che abitano in un piccolo caseggiato del paese. La scorsa settimana uno dei due vicini (pare sia più spesso lui a innescare le liti), ha attaccato il figlio del suo dirimpettaio; ieri intorno alle 16 se l'è presa invece con il padre. Sembra che a scatenare la violenta reazione sia stato un mozzicone di sigaretta lasciato sul pianerottolo. Evidentemente un pretesto per rinfocolare rancori mai sopiti. Fatto è che sul posto sono arrivate due ambulanze, una della Croce verde e l'altra della croce rossa che si sono occupate dei due duellanti, di 34 e 43 anni, trasportandoli al pronto soccorso, dove sono stati medicati per le contusioni rimediate nella scazzottata. Sul posto anche una pattuglia di carabinieri di Montodine che ha ascoltato le differenti versioni. Seguiranno denunce? Ai posteri la risposta.

© Riproduzione riservata



Share on Facebook