Degli Angeli (M5S) chiede che vengano ripagati i ritardi

Crema, 12 settembre 2018

Il Consiglio regionale ha discusso un’interrogazione del M5S che chiedeva che Trenord riconoscesse il bonus per ritardi e disservizi ai pendolari titolari degli abbonamenti “Io Viaggio ovunque in Lombardia” e “Io Viaggio ovunque in Provincia”. Quel bonus, per queste tipologie di abbonamento, a oggi, non è riconosciuto.

"Non è possibile che, per quanto possa essere complicato, non si sia riusciti in sei anni ad arrivare una soluzione per gli abbonamenti IVOL e IVOP. I bonus per disservizi sono nel contratto di servizio, ma per Trenord oggi esistono abbonati di serie A, che lo percepiscono, e di serie B, ignorati. Avevamo già sollevato il problema nella scorsa legislatura. Sono passati invano sei anni, e l’assessore oggi promette che il problema sarà affrontato con il rilascio del biglietto unico. Ce lo auguriamo e confidiamo che l’assessore mantenga la parola, non vorrei trovarmi tra un anno a dover richiedere di nuovo alla Lombardia che fine ha fatto il bonus. Sembra una questione marginale, ma non lo è: si tratta di rispetto per i cittadini che pagano per un servizio e che non si vedono riconosciuto un bonus per i continui disservizi dell’azienda. Oltre al danno, la beffa”.


© Riproduzione riservata

Share on Facebook