Via 20 bancali di pesce surgelato dalla ditta Boni

Zappello, 06 dicembre 2017

Furto nella ditta Boni di Zappello. Ladri nella notte tra domenica e lunedì hanno sfondato un muro e aperto le celle frigorifere prendendo tutto il pesce che era conservato, circa 20 bancali di merce. Poi se ne sono andati senza lasciare alcuna traccia. Secondo i carabinieri, che sono stati avvertiti solo nella mattinata del furto, i ladri hanno forzato l'ingresso di un capannone adiacente a quello della ditta Boni, capannone di proprietà di una ditta edile, poi hanno sfondato il muro e sono penetrati nell'azienda di Boni che commercializza in pesce surgelato. A questo punto hanno aperto le celle frigorifere, caricato tutta la merce presente su 20 bancali in un furgone che avevano fatto entrare nell'azienda adiacente. Quindi se ne sono andati. Sembra che i ladri, per portare a termine il furto, abbiano neutralizzato l'allarme. Sono in corso le indagini con la visione delle telecamere della zona. L'azienda sorge dietro la Ametech in un ambiente dove tutti i capannoni sono attivi. Al momento sembra che non vi siano testimoni del furto che comunque ha visto i ladri operare almeno per un'ora nella zona. il danno per la ditta è rilevante, si parla di oltre €20000.

© Riproduzione riservata

Share on Facebook